Pesarese arrestato dalla polizia per tentato furto negli uffici di un’azienda

Pesarese arrestato dalla polizia per tentato furto negli uffici di un’azienda

PESARO – Personale della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Volanti della Questura di Pesaro,  ha tratto in arresto un pesarese di 54 anni, già noto alle Forze dell’Ordine, per il reato di tentato furto aggravato.

Il fatto risale alla serata del 4 gennaio scorso, allorchè una volante interveniva in via Umbria a seguito della segnalazione del titolare di una ditta ivi ubicata, che trovandosi a passare nei pressi del suo stabilimento aveva notato un uomo infrangere una finestra ed introdursi all’interno.

Di li a poco gli agenti, appostati nei pressi dell’edificio, vedevano la persona segnalata uscire dalla stessa finestra ed immediatamente la bloccavano.

Dal successivo sopralluogo emergeva che l’uomo, una volta avuto accesso ai locali, si era diretto verso un armadio al cui interno era occultata una cassaforte, della cui ubicazione era a conoscenza avendo in precedenza effettuato dei lavori nello stesso stabile, senza però avere il tempo di forzarla in quanto resosi conto dell’arrivo della polizia.

Conseguentemente il cinquantaquattrenne veniva tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Villa Fastiggi.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it