Nuove casette consegnate ai terremotati di Fiastra e Pieve Torina

Nuove casette consegnate ai terremotati di Fiastra e Pieve Torina

Nuove casette consegnate ai terremotati di Fiastra e Pieve Torina  Nuove casette consegnate ai terremotati di Fiastra e Pieve TorinaNuove casette consegnate ai terremotati di Fiastra e Pieve TorinaNuove casette consegnate ai terremotati di Fiastra e Pieve Torina Nuove casette consegnate ai terremotati di Fiastra e Pieve Torina Nuove casette consegnate ai terremotati di Fiastra e Pieve Torina

PIEVE TORINA – Consegna delle SAE questa mattina a Fiastra e nel primo pomeriggio a Pieve Torina. A Fiastra sono state consegnate nell’area più grande del Comune le ultime 28 Soluzioni Abitative di Emergenza. Era presente per la Regione l’assessore alla Protezione civile Angelo Sciapichetti. Delle 28 Sae una è di 80 mq, sei di 60 mq e 21 da 40 mq e sono state montate nell’area più grande, con il maggior numero di lavori preparatori rispetto alle quattro già realizzate. Ribadito dalla Regione l’apprezzamento per la volontà dell’amministrazione comunale, che ha lavorato per soddisfare le esigenze della propria comunità. Il sindaco, nel consegnare le chiavi delle casette ai cittadini, ha espresso riconoscimento rispetto alla loro tenacia nella volontà di tornare nelle frazioni dove vivevano prima del sisma. Sempre Sciapichetti a Pieve Torina insieme con il sindaco  Alessandro Gentilucci ha consegnato la penultima tranche di casette, in grado di accogliere 19 famiglie.

In questo Comune inoltre lunedì 8 gennaio i ragazzi torneranno a scuola nella nuova struttura realizzata e questo è il segnale che la comunità vuole tornare alla normalità. In attesa della realizzazione di un piccolo centro commerciale antistante l’area delle casette, da martedì 9 gennaio riprenderà anche a vivere un mercatino.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it