Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana

Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana

Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana Incendio su un treno: a Senigallia una imponente esercitazione della Protezione civile marchigiana

SENIGALLIA – Una imponente esercitazione della Protezione civile si è svolta allo scalo merci di Senigallia, lungo la linea ferroviaria, nella zona della chiesa della Pace. Per l’occasione è stato ipotizzato un principio d’incendio nella carrozza disabili barellati, a bordo del treno Unitalsi, in viaggio verso Lourdes.
L’esercitazione, promossa dal gruppo Ferrovie dello Stato, con la partecipazione del dipartimento nazionale della Protezione civile, ha visto all’opera anche i Vigili del fuoco, l’Asur, la Croce Rossa di Senigallia, l’Unitalsi, le associazioni di volontariato e la Polizia ferroviaria. Tutte le forze impegnate nelle operazioni di soccorso sono state coordinate dalla Prefettura di Ancona.
Durante l’esercitazione – che ha ipotizzato come scenario un principio di incendio nel vagone di alcuni disabili – si è svolta l’evacuazione del treno, fermo lungo la linea ferroviaria, alla quale hanno preso parte oltre 50 volontari unitalsiani provenienti da Marche, Umbria e Abruzzo, compresi una decina di disabili.
L’esercitazione rientra tra le iniziative programmate periodicamente per monitorare l’efficacia del flusso di comunicazioni e della catena di coordinamento tra gli enti, durante le fasi di un’eventuale emergenza.
Prima dell’esercitazione si è svolto un breve corso di formazione, al quale hanno preso parte molti dei volontari che hanno poi dato vita alla riuscitissima simulazione.
Nelle foto: alcuni momenti della esercitazione organizzata a Senigallia

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: