Gino Sabatini nella presidenza nazionale della Cna

Gino Sabatini nella presidenza nazionale della Cna

Maurizio Paradisi (fotografo di Jesi) e Francesca Petrini (produttrice di olio di Monte San Vito) entrano invece a far parte della nuova Direzione

Gino Sabatini nella presidenza nazionale della CnaANCONA – Gino Sabatini, imprenditore edile ascolano, presidente della Cna Marche dal 2013 ed attuale presidente della Camera di Commercio di Ascoli Piceno, rappresenterà le Marche nella presidenza nazionale Cna per i prossimi quattro anni. A nominarlo l’assemblea elettiva nazionale dell’Associazione artigiana. Sabatini porterà a Roma la voce delle piccole e medie imprese marchigiane, che rappresentano il 98 per cento del  sistema produttivo regionale, il 54 per cento degli occupati e il 48 per cento del Pil.

“Siamo certi che Sabatini” ha affermato il segretario Cna Marche Otello Gregorini “saprà rappresentare al meglio le istanze delle imprese e dell’economia marchigiana nel confronto con le istituzioni nazionali, con particolare attenzione per le aree colpite dal sisma e per i provvedimenti necessari per la loro rinascita. Ringraziamo Franco Aguzzi, imprenditore pesarese, che ha fatto parte della Presidenza nazionale Cna negli ultimi otto anni , svolgendo un’ottimo lavoro”

Nominata anche la nuova Direzione Nazionale di cui, per Cna Ancona, entrano a far parte il presidente Maurizio Paradisi (fotografo, Jesi) e la vice presidente Francesca Petrini (produttrice di olio, Monte San Vito).

“La Cna sta attraversando un percorso di profondo rinnovamento e di cambiamento – dicono Paradisi e Petrini – finalizzato a farla diventare un Sistema maggiormente omogeneo e coeso, sempre più vicino alle imprese e sempre più protagonista nelle trasformazioni del Paese”.

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: