Sabato l’ingresso a Loreto del nuovo Arcivescovo e Delegato Pontificio monsignor Fabio Dal Cin

 Sabato l’ingresso a Loreto del nuovo Arcivescovo e Delegato Pontificio monsignor Fabio Dal Cin

 Sabato l’ingresso a Loreto del nuovo Arcivescovo e Delegato Pontificio mons. Fabio Dal CinLORETO – La Delegazione Pontificia e la Prelatura di Loreto sono liete di comunicare che domani, sabato 2 settembre 2017 avrà luogo il solenne ingresso a Loreto del nuovo Arcivescovo e Delegato Pontificio, S. E. Mons. Fabio Dal Cin.

Il programma  prevede l’arrivo di Mons. Dal Cin alle 16.15 a Porta Romana, dove verrà accolto e salutato dalle autorità cittadine. Dopo il trasferimento a piedi del corteo verso Piazza della Madonna, alle 17.00, nella Pontificia Basilica della Santa Casa, avrà luogo la Solenne Celebrazione Eucaristica per la presa di possesso canonica, alla presenza di S. Em. Card. Edoardo Menichelli, Arcivescovo di Ancona-Osimo. La Celebrazione sarà accompagnata dalla Cappella Musicale della Santa Casa.

Nella giornata di domenica 3 settembre Mons. Dal Cin sarà impegnata in una prima visita di saluto ai fedeli della Prelatura di Loreto. Di seguito il programma:

  • dalle 9.40 alle 10.00 presso la Parrocchia della Beata Maria Vergine Addolorata di Villa Costantina
  • dalle 10.40 alle 11.00 presso la Parrocchia Sacra Famiglia e San Camillo
  • dalle 11.30 alle 11.50 presso la Parrocchia Santa Casa
  • dalle 12 alle 12.20 presso la Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù
  • dalle 18.20 alle 18.30 presso la Parrocchia di San Flaviano di Villa Musone
  • dalle 19.40 alle 20.00 presso la chiesa di Sant’Anna, a Loreto Stazione

Curriculum Vitae di monsignor Fabio Dal Cin

Mons. Fabio Dal Cin è nato a Vittorio Veneto (diocesi di Vittorio Veneto e provincia di Treviso) il 23 gennaio 1965.  Ha compiuto gli studi della scuola primaria e secondaria a Sarmede, paese di residenza. Successivamente ha frequentato il Seminario Minore e Maggiore diocesano. Il 7 dicembre 1990 è stato ordinato sacerdote per la diocesi di Vittorio Veneto.

Nel 1990 è stato nominato Vicario parrocchiale del Duomo di Motta di Livenza. Nel 1988 è stato chiamato a svolgere l’incarico di Animatore della Comunità Giovanile del Seminario Minore diocesano, di Vice-Direttore del Centro Diocesano Vocazioni ed ha frequentato i corsi di specializzazione presso l’Istituto di “Liturgia Pastorale” di Santa Giustina in Padova, dove ha conseguito la Licenza in “Sacra Teologia con specializzazione liturgico-pastorale”.

Nel 2000, è stato nominato Delegato Vescovile per la Pastorale Vocazionale e Direttore del Centro Diocesano Vocazioni e nel 2001 Professore di Liturgia nello Studio Teologico Interdiocesano Treviso-Vittorio Veneto. Nel 2003, ha ricevuto l’incarico di Animatore del Seminario Maggiore e di Cerimoniere Vescovile. Nel 2004 è stato nominato Membro della Commissione per la formazione e il ministero dei Diaconi Permanenti. Dal marzo 2007 è Officiale presso la Congregazione per i Vescovi. Nel 2011 ha conseguito il Dottorato in Teologia presso il Pontificio Ateneo Sant’Anselmo di Roma. Dal 2012 è Cappellano di Sua santità. Ha prestato assistenza spirituale presso il Santuario della Madonna della Quercia in Roma.

Il 9 luglio scorso, nella cattedrale di Vittorio Veneto, gli è stata conferita la Consacrazione Episcopale da S. Em. Cardinale Marc Ouellet, Prefetto della Congregazione dei Vescovi.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: