Una donna nella pallavolo maschile, Veronica Mariani ha vinto la sfida

Una donna nella pallavolo maschile, Veronica Mariani ha vinto la sfida

La vice allenatrice alla Nova Loreto: “Qualcosa sta cambiando. Con Giannini e Giombini lavoro benissimo”

Una donna nella pallavolo maschile, Veronica Mariani ha vinto la sfidaLORETO – Unica allenatrice capace di vincere un campionato di serie C maschile, Veronica Mariani, 26 anni, loretana doc, ha dimostrato di avere capacità, grinta e leadership. Ha raccolto e trasformato in oro la sfida lanciatale l’estate scorsa dal presidente Franco Massaccesi portando la Nova Volley Loreto nei campionati nazionali. In questa stagione, decisa a rimanere e confermata dalla società perché elemento di continuità e di solidità con la precedente stagione, ricopre il ruolo di vice allenatore collaborando con un tecnico esperto come Romano Giannini chiamato per continuare a coltivare le ambizioni della società neroverde erede di una tradizione consolidata della pallavolo a Loreto.

“La stagione scorsa è stata straordinaria sotto tutti i punti di vista – ha detto Veronica – nella quale tutti i tasselli si sono incastrati nel giusto modo. Ma è già storia. Ora guardo al presente e, se da una parte cercherò sotto l’aspetto personale, di fare tesoro degli insegnamenti che avrò da Romano Giannini, tecnico vincente, esperto e carismatico, dall’altro sono consapevole del mio ruolo e mi sto impegnando al massimo per dare il mio contributo alla squadra”. Lo staff tecnico oltre a Giannini e Mariani è composto anche dal preparatore atletico Leondino Giombini e dallo scoutman Andrea Stortoni. “Si tratta di professionisti esperti e titolati dai quali potrò imparare molto e con i quali, in questi primi giorni, mi sto trovando benissimo.” E’ innegabile che nella pallavolo maschile i tecnici in rosa siano rarissimi.

“Magari è un fenomeno destinato a cambiare – ha aggiunto Veronica Mariani – e, ad alcune colleghe, dico di avere coraggio e provare a vivere questa esperienza. Ovviamente poi ci vuole una società che scommetta su di te e ti dia fiducia. Io ho avuto la fortuna di trovarla addirittura nella mia città”. A proposito del roster allestito in estate la Mariani non ha dubbi. “Siamo ripartiti dal nucleo che ha ottenuto la promozione integrandolo con giocatori che abbiamo ritenuto funzionali al sistema di gioco che abbiamo in mente. Siamo una neopromossa e quindi ci affacciamo con umiltà in serie B ma consapevoli di poter dare battaglia contro ogni avversario”. Felice di averla nel team, coach Romano Giannini ha ricordato che “se siamo in serie B ed io sono a Loreto lo si deve al lavoro di Veronica Mariani e dei ragazzi che hanno conquistato la promozione sul campo” – ha detto il tecnico di Porto Potenza.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it