Boris Rapa chiede alla Regione di incentivare la riqualificazione delle imprese balneari

Boris Rapa chiede alla Regione di incentivare la riqualificazione delle imprese balneari

Il consigliere di Uniti per le Marche ha presentato un’interrogazione a risposta urgente

Boris Rapa chiede alla Regione di incentivare la riqualificazione delle imprese balneari

ANCONA – Il turismo è ormai diventato un settore strategico per la regione Marche e le diverse misure messe in atto dalla Giunta regionale e dall’ assessore al turismo Moreno Pieroni lo dimostrano ampiamente. “Il piano straordinario per lo sviluppo, la promozione e la valorizzazione delle Marche, approvato in Commissione, ed i finanziamenti per la riqualificazione delle strutture ricettive sono alcune  testimonianze del buon lavoro che è stato fatto fino ad oggi” – ha dichiarato Boris Rapa, consigliere regionale di Uniti per le Marche- “Adesso” – prosegue- ” ritengo necessario dare maggior competitività anche alle strutture balneari, incentivandole ad una riqualificazione che, per esempio, permetta loro di sostenere interventi finalizzati al miglioramento del livello di sostenibilità ambientale, dell’accessibilità, dell’ innovazione tecnologica, all’adeguamento ed adesione ai disciplinari di prodotto”. E conclude: “E’ fondamentale far acquisire alle aziende linfa vitale che sia di supporto agli imprenditori di settore che le gestiscono i quali, non dimentichiamocelo, sono sotto la spada di Damocle della direttiva Bolkenstein”. Proprio in questa direzione e a voler stimolare tale spinta, il consigliere Rapa ha stamane presentato un’interrogazione all’ assessore al Turismo, con lo scopo di valutare se fosse cosa opportuna il sostenere anche questo tipo di aziende con misure di finanziamento ottenibili attraverso la stesura di un bando ad hoc, simile a quello per le strutture ricettive, che permetta loro di crescere in termini di qualità e competitività”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: