Premio Rotondi, al via domenica a Sassocorvaro la settimana di eventi della XX edizione

 Premio Rotondi, al via domenica la settimana di eventi della XX edizione Premio Rotondi, al via domenica a Sassocorvaro la settimana di eventi della XX edizione

Tra le iniziative, il 19 cittadinanza onoraria all’architetto Massimiliano Fuxas. Il 20 premiazione dei “Salvatori dell’arte”. Inaugurazione di importanti mostre d’arte in vari Comuni

 Premio Rotondi, al via domenica la settimana di eventi della XX edizione  Premio Rotondi, al via domenica la settimana di eventi della XX edizione  Premio Rotondi, al via domenica la settimana di eventi della XX edizione

SASSOCORVARO – Prende il via domenica 14 maggio, con la proiezione del film “Monuments Men” (ore 21, Teatro Rocca di Sassocorvaro), la settimana di iniziative della XX edizione dell’“Arca dell’Arte – Premio Rotondi ai salvatori dell’Arte”, dal nome del soprintendente di Urbino Pasquale Rotondi (Arpino 1909 – Roma 1991) che durante la seconda guerra mondiale coordinò la cosiddetta “Operazione salvataggio”, nascondendo 6.509 capolavori d’arte nella Rocca di Sassocorvaro e nel “Palazzo dei Principi” di Carpegna, salvandoli così dalla distruzione.

L’evento, promosso dai Comuni di Sassocorvaro, Carpegna e Urbino con i patrocini del Mibact (Ministero dei beni e attività culturali e del turismo), della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Marche, della Provincia di Pesaro e Urbino, dell’Unione Montana del Montefeltro e della pro loco di Sassocorvaro, si snoderà in vari Comuni. Momento clou sarà sabato 20 maggio alle ore 16, alla Rocca Ubaldinesca di Sassocorvaro, con la premiazione dei vincitori: la docente di preistoria e protostoria del vicino Oriente all’Università “La Sapienza” di Roma Marcella Frangipane (sezione “Mondo”), la neo laureata Derya Ulubatli (sezione “Europa”), il parroco del Rione Sanità di Napoli Don Antonio Loffredo (sezione “Italia”), l’imprenditore Ferruccio Giovanetti (“Premio speciale Marche”), la “Rosa dei venti mecenati” (“Premio speciale Mecenatismo”), il direttore di Sky Arte Roberto Pisoni (“Premio speciale Comunicazione”), l’ingegnere Giuseppe Romano (“Premio speciale Protezione civile”), l’ex sindaco di Sassocorvaro, fondatore del “Premio Rotondi” Oriano Giacomi (“Menzione speciale”) ed un “Tributo alla memoria” al martire di Palmira Khaled Al – Asaad, a cui è dedicata l’intera sezione del premio, che fu rapito e ucciso dai militanti dell’Isis per essersi opposto alla distruzione di monumenti e antiche opere d’arte.

Nel corso della settimana sono previsti tanti altri momenti significativi, come l’inaugurazione di importanti mostre d’arte, dibattiti, proiezioni di film ed il conferimento della cittadinanza onoraria all’architetto Massimiliano Fuxas (venerdì 19 maggio alle ore 21 al Teatro Rocca), che firmò il suo primo lavoro a Sassocorvaro e che verrà intervistato dal giornalista Salvatore Giannella su “I borghi e il turismo sostenibile”.

Ma vediamo il programma:

DOMENICA 14 MAGGIO, alle ore 21, nel Teatro Rocca di Sassocorvaro, proiezione del film “Monuments Men”.

MERCOLEDI’ 17 MAGGIO, alle ore 21, al Teatro Battelli di Macerata Feltria, proiezione del film “La lista di Pasquale Rotondi”, evento in memoria dell’onorevole Massimo Vannucci.

GIOVEDI’ 18 MAGGIO, alle ore 9.30, all’Auditorium di Sassocorvaro, premiazione della II edizione del concorso scolastico “Pasquale Rotondi Junior” dal titolo “Con gli occhi di Rotondi”. Alle ore 16.30, al Teatro Rocca, verrà conferito il “Premio Pasquale Trecca”, nel segno della storia medica e di un grande scienziato di Mercatale, Pierleone Tommasoli (1857 – 1904). Seguirà alle ore 18, sempre al Teatro Rocca, la presentazione del “Bollettino d’Arte” del Mibact/Speciale Rotondi (di Anna Melograni). Alle ore 21 ci si sposterà a Carpegna (Palazzo dei Principi) per l’inaugurazione della mostra “Salvare la memoria: un secolo di distruzioni e rinascite”, ricca di foto, documenti, filmati e testimonianze, a cui faranno da cornice stupendi tessuti stampati da artigiani tra Romagna e Montefeltro (una collaborazione tra scuole d’arte e botteghe).

VENERDI’ 19 MAGGIO, alle ore 11, al Palazzo Ducale di Urbino, inaugurazione della mostra “Il Ritorno” (i primi capolavori ritornano da Venezia a Urbino). Alle ore 18, a Mercatale di Sassocorvaro, è prevista l’inaugurazione della “Rotonda” dedicata a Pasquale Rotondi. Alle ore 21, nel Teatro Rocca, conferimento della cittadinanza onoraria all’architetto Massimiliano Fuxas, intervistato da Salvatore Giannella su “I borghi e il turismo sostenibile”.

SABATO 20 MAGGIO, alle ore 16, nella Rocca Ubaldinesca di Sassocorvaro, consegna del “Premio Rotondi”, seguita alle ore 18 dall’inaugurazione, della mostra “Il Ritorno”, con capolavori che da Venezia e da Urbino torneranno nei luoghi dell’Operazione Salvataggio. Per l’occasione verrà inaugurato anche il Museo civico ecclesiastico.

DOMENICA 21 MAGGIO, alle 11, all’Alexander Museum Palace Hotel di Pesaro, incontro dal titolo “Il Ritorno del Mecenatismo in Italia”, sulla legge “Art Bonus” voluta dal Ministero dei beni e attività culturali e del turismo, che nel 2016 ha visto 3.941 cittadini e imprese donare ben 138 milioni di euro. L’appuntamento sarà introdotto dal Conte Alessandro Nani Marcucci Pinoli (“Premio Rotondi Mecenatismo” XIV edizione). (g.r.)

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: