ANCONA / L’Italia si racconta nel film “1200 km di bellezza” di Italo Moscati

ANCONA / L’Italia si racconta nel film “1200 km di bellezza” di Italo Moscati

di MASSIMO CORTESE

ANCONA – Al Cinema Italia di Ancona si è tenuta la proiezione della pellicola “1200 Km di bellezza” dello scrittore e giornalista Italo Moscati, che si avvale dei filmati dell’Istituto Luce. Moscati era presente in sala, e in questa sua veste non ha mancato di deliziare gli spettatori, attirati dalla straordinaria proiezione.

Nell’Istituto Luce vi è la nostra memoria, grazie al contributo di tanti anonimi operatori che hanno immortalato il nostro Paese, consegnando alla Storia immagini straordinarie di un Paese che oggi in parte non esiste più.

La selezione delle immagini per il film deve essersi rivelata un“impresa ardua, ma il ritratto complessivo che ne esce è quello di un Paese importante, dalle tante bellezze naturali e architettoniche, arricchito dalla descrizione dei non pochi scrittori stranieri partecipanti al Gran Tour dell’Italia, e che quindi si sono rivelati i primi ambasciatori della Bellezza, senza sapere di esserlo. Il film è uno straordinario Biglietto da Visita per il nostro Paese, e mi piace sapere che ha riscosso interesse anche all’estero: i primi piani di persone e località sono veramente straordinari, ogni fotogramma commuove.

Da vedere. Dimenticavo di dire che alle ore 18.30 Italo Moscati ha presentato, presso la libreria Mastai-Don Bosco, il suo ultimo libro “The Young Sorrentino”, che parla dell’incontro con il noto regista.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it