PESARO / Monica Guerritore protagonista assoluta di “Mariti e mogli” al teatro Rossini

PESARO / Monica Guerritore protagonista assoluta di “Mariti e mogli” al teatro Rossini

PESARO / Monica Guerritore protagonista assoluta di "Mariti e mogli" al teatro Rossini PESARO / Monica Guerritore protagonista assoluta di "Mariti e mogli" al teatro Rossini PESARO / Monica Guerritore protagonista assoluta di "Mariti e mogli" al teatro Rossini

di PAOLO MONTANARI

PESARO – Mariti e mogli, tratto dal testo filmico di Woody Allen, è stata una ripresa teatrale coraggiosa e positiva, proposta da una grande attrice italiana, che per l’occasione ha curato anche la regia: Monica Guerritore. E il teatro Rossini, è stato per Artisti associati Pierfrancesco Pisani Parmaconcertil, il banco di prova, di questa travolgente commedia, dove amore, tradimenti, e il cosdidetto giro amoroso fanno da sfondo a storie e girotondi dove i sentimenti si sbalzano come palle al muro. Un cast eccezionale: Monica Guerritore, Francesca Reggiani, le mogli. Due attrici diverse per temperamento, ma talmente brave e complici in scena. Poi i mariti Pietro Bontempo e Antonio Zavatteri, attori caratteristi al massimo dell’espressività. Un buon spettacolo che però non si può paragonare al lavoro di Allen, dove i dinamismi, i colloqui dimezzati, fanno del film americano un capolavoro dei nostri tempi. La Guerritore oltre a rallentare certi passaggi utilizza un’altra ambientazione rispetto al film di Allen. Successo di Pubblico e di critica.

(Le foto sono di Marta Fossa)

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: