PESARO / Danilo Rea ha aperto al teatro Rossini la stagione 2016-2017 dell’Ente Concerti

PESARO / Danilo Rea ha aperto al teatro Rossini la stagione 2016-2017 dell’Ente Concerti

PESARO / Danilo Rea ha aperto al teatro Rossini la stagione 2016-2017 dell'Ente Concerti PESARO / Danilo Rea ha aperto al teatro Rossini la stagione 2016-2017 dell'Ente Concerti

di PAOLO MONTANARI

PESARO – Con il concerto del pianista Danilo Rea, In piano solo, si è inaugurata la 57esima stagione concertistica 2016-2017 dell’Ente Concerti al teatro Rossini di Pesaro. Il pianista vicentino, ma romano d’adozione, ha seguendo il filone dell’improvvisazione jazzistica, attraversato due secoli di storia musicale: dagli studi di Chopin fino alle canzoni d’autore di Fabrizio De Andrè.

Lo stesso pianista nel presentare il suo concerto ha detto che sono stati fondamentali gli studi classici al conservatorio di Santa Cecilia, ma che poi grazie alla scoperta del jazz, è riuscito ad intepretare la vera musica, la più autentica del XX secolo. Dopo varie esperienze musicali dal 2000, Danilo Rea trova nella dimensione in piano il momento ideale per dare forma al proprio universo espressivo e al suo talento naturale per l’improvvisazione: le idee che convergono nelle performance sono delle più varie, dai capisaldi del jazz, passando per le canzoni italiane, fino alle opere liriche.

Recentemente il 3 novembre 2016 ha ricevuto il prestigioso premio Vittorio De Sica per la Musica, un riconoscimento che viene conferito a personalità di rilievo nel campo del cinema e delle altre arti, della cultura, delle scienze e della società.

(Le foto sono di MARTA FOSSA)

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: