PESARO / Il concerto di Zimerman incanta il pubblico del teatro Rossini

PESARO / Il concerto di Zimerman incanta il pubblico del teatro Rossini

PESARO / Il concerto di Zimerman incanta il pubblico del teatro Rossini PESARO / Il concerto di Zimerman incanta il pubblico del teatro Rossini PESARO / Il concerto di Zimerman incanta il pubblico del teatro Rossini PESARO / Il concerto di Zimerman incanta il pubblico del teatro Rossini PESARO / Il concerto di Zimerman incanta il pubblico del teatro Rossini

di PAOLO MONTANARI

PESARO – Krystian Zimerman, il grande pianista polacco, è tornato per la terza volta al teatro Rossini per la 57esima Stagione Concertistica 2016/17. E’ certamente il nome più rilevante della stagione concertistica pesarese e l’assessore al Bilancio del comune di Pesaro, Antonello Delle Noci, al termine del bel concerto ha voluto premiare insieme al presidente dell’Ente Concerti Chiocci, il grande pianista, che quest’anno non ha potuto inaugurare la stagione per motivi di salute.Un concerto molto ricco di emozioni musicali, con l’esecuzione nella prima parte di un brano del compositore polacco, Karol Szymanowski (1882-1937), che ha incantato il numeroso pubblico accorso al teatro Rossini, per il grande evento musicale.

Si perché Zimerman, è un pianista totale, che dopo aver vinto il premio Chopin nel 1975 a Varsavia, ha solcato i teatri più importanti del mondo ed inviatatp da Karajan al prestigioso Festival di Salisburgo. Zimerman, non si è soffermato sulla letteratura pianistica classica, Mozart, Chopin, Beethoven, ma attraverso il lirismo di Schubert, di cui nel secondo tempo del concerto, ha eseguito una sonata struggente, raggiungendo dei pianissimi sublimi, è poi approdato alla stagione parigina del primo Novecento (Debussy e Ravel) e i polacchi Lutoslawski e Szimaniowski. In particolare gli autori polacchi, sono nel dna di Zimmerman, che li esegue con una forza lirica e un pathos ininmaginabili.

(Le foto sono di MARTA FOSSA)

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: