La Sinfonia Mariana di padre Armando Pierucci conquista l’attento pubblico di San Marino

La Sinfonia Mariana di padre Armando Pierucci conquista l’attento pubblico di San Marino

La Sinfonia Maria di padre Armando Pierucci conquista anche San Marino La Sinfonia Maria di padre Armando Pierucci conquista anche San Marino La Sinfonia Maria di padre Armando Pierucci conquista anche San Marino La Sinfonia Maria di padre Armando Pierucci conquista anche San Marino

di PAOLO MONTANARI

VALDRAGONE (San Marino) – E’ stata presentata, con grande successo di pubblico, la Sinfonia Mariana di padre Armando Pierucci, per solisti, doppio coro e orchestra, nel Santuario Cuore Immacolato di Maria in Via delle Felci,1 a Valdragone, nella Repubblica di San Marino.

Il concerto è stato organizzato dalla Fondazione Silvana Arbia con la finalità di chiedere particolare protezione per “I Bambini soldato” e per tutti i bambini del mondo. La Sinfonia Mariana è stata diretta dal maestro Roberto Renili: solisti il soprano Kiyoka Iguchi, il baritono Giuseppe Lamicela e i cori: Santa Maria delle Grazie di Pesaro e il Coro Filarmonico Rossini. e International Opera Studio di Pesaro diretto dalla soprano Inga Balabanova. Il concerto, alla presenza dell’autore padre Armando Pierucci, è stato molto bello, con una armonia fra il tessuto sinfonico-orchestrale, dell’orchestra da camera Santa Maria del Suffragio di Fano e i solisti provenienti dall’international Opera Studio di Pesaro e i due cori, che sono due realtà corali fra le più rappresentative del territorio pesarese.

“La Sinfonia Mariana è un omaggio a Maria SS.ma, la Vergine del Magnificat che tutte le generazioni chiamano beata. Bisogna ringraziare a sottolineato padre Armando, i nostri contadini che nei precedenti secoli, hanno conservato questi canti, che io ho recuperato. Tali canti sapientemente costruiti, sono di una bellezza stupefacente; il popolo li esegue con tutto il cuore  a voce piena. Al contrario i saccenti e taluni addetti al culto li giudicano sorpassati; così li hanno banditi dalle chiese. La Sinfonia attinge ai quei canti come una sorgente zampillante; li riflette, li sviluppa, se ne intusiasma sulla voce di due solisti, del coro, e al suono di molti strumenti”. I due solisti Kiyoka Iguchi e Giuseppe Lamicela, hanno raggiunto dei momenti vocali molto emozionanti e trascendentali, grazie alla scuola, International Opera Studio di Pesaro, che sta sfornando veri e propri talenti, che poi, anche grazie alla direttrice artistica,Inga Balabanova, vengono inviati con grande successo in molti teatri del mondo.

Un particolare ringraziamento, va a padre Roseto Maria Saccà, fondatore del Coro Santa Maria delle Grazie di Pesaro, che ha sempre creduto alla collaborazione con lo IOSP e con Inga Balabanova, organizzando ricche programmazioni con concerti lirici, master class con grandi maestri e manifestazioni musicali, come la Sinfonia Mariana, di taratura internazionale.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: