Carrescia e Morgoni: “La sede del Parco dei Sibillini deve restare a Visso”

Carrescia e Morgoni: “La sede del Parco dei Sibillini deve restare a Visso”

Carrescia e Morgoni: "La sede del Parco dei Sibillini deve restare a Visso"

ROMA – “Il grido di allarme lanciato dal Sindaco di Castel Sant’Angelo sul Nera, Mauro Falcucci, per il timore dello spostamento della sede del Parco dei Sibillini dalla storica sede di Visso in altri Comuni fuori dal Parco o addirittura in Umbria, suscita forte preoccupazione”, affermano l’on. Piergiorgio Carrescia – Componente della Commissione Ambiente e Territorio della Camera dei Deputati – e il sen. Mario Morgoni – Componente della Commissione Territorio Ambiente e Beni ambientali del Senato -. “In una situazione così difficile la presenza delle Istituzioni aiuta a dare la consapevolezza ai cittadini di non essere abbandonati. Pur tra tante difficoltà logistiche, comuni ad altri Enti, anche il Parco dovrebbe perciò marcare una presenza più visibile e costante proprio dove ha sempre operato e dove ha da sempre sede e uffici. Se vogliamo che i Sibillini e l’alta Valnerina tornino ad essere un punto di riferimento per l’ecoturismo ed il Parco  un volano per l’economia di quei luoghi servono scelte coraggiose.

“Siamo fiduciosi perciò che il  presidente del Parco dei Sibillini – concludono l’on. Piergiorgio Carrescia ed il senatore Mario Morgoni – vorrà fugare i timori del Sindaco e delle comunità locali sia confermando che la sede dell’Ente non sarà spostata sia riattivando quanto prima, anche con strutture provvisorie, gli uffici nei luoghi seppur segnati dal sisma”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: