Utilizzare i fondi europei per la ricostruzione delle aree distrutte dal terremoto

Utilizzare i fondi europei per la ricostruzione delle aree distrutte dal terremoto

Il presidente del Consiglio regionale, Antonio Mastrovincenzo, a Bruxelles ha preso parte alla riunione dei presidenti delle Assemblee legislative italiane. Previsto un incontro – il 24 ottobre ad Ancona – tra i presidenti delle Regioni colpite dal sisma del 24 agosto e la presidente della Camera, Laura Boldrini

Terremoto, utilizzare i fondi europei per la ricostruzione delle aree distrutte

BRUXELLES –  Nella sede della Regione Friuli Venezia Giulia, si è riunita oggi la Conferenza dei Presidenti dei Consigli Regionali. Si è parlato in modo particolare di terremoto e dell’utilizzo dei Fondi europei per la ricostruzione e la prevenzione nonché della possibilità’ di istituire un Corpo di Protezione Civile Europeo.

“Per quanto riguarda il sisma dell’agosto scorso – ha detto il presidente Antonio Mastrovincenzo – ho organizzato per il 24 ottobre prossimo un incontro ad Ancona con i Presidenti dei Consigli delle regioni colpite, cui parteciperà la presidente della Camera Laura Boldrini, per verificare percorsi condivisi, nell’ambito delle nostre competenze, in vista della conversione in legge del Decreto appena approvato dal Governo.”
Molti i temi affrontati, anche grazie al contributo di funzionari ed esperti della Commissione Europea: dai Programmi europei, che facilitano lo scambio di buone prassi tra amministrazioni pubbliche, al futuro dell’Unione alla vigilia del 60*anniversario dei Trattati di Roma del 25 marzo 2017. Un evento questo che sarà’ celebrato anche con iniziative specifiche delle Assemblee Legislative italiane, coinvolgendo i cittadini e soprattutto i giovani.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it