Presentata la terza edizione della Mezza maratona Città di Ancona, organizzata dalla Sef Stamura

Presentata la terza edizione della Mezza maratona Città di Ancona, organizzata dalla Sef Stamura

Presentata la terza edizione della Mezza maratona Città di Ancona, organizzata dalla Sef Stamura

ANCONA – Dopo il grande successo delle due edizioni precedenti con più di 2000 persone ogni anno, puntando quest’anno alle 3000 presenze , la Sef Stamura ASD ripropone alla città, domenica 30 ottobre  la “Mezza maratona Città di Ancona”.  La gara competitiva su strada – patrocinata da Regione Marche, Comune di Ancona, Provincia di Ancona, CONI, SEF Stamura,  Telethon, FIDAL, CNA  e sostenuta da numerosi sponsor-  si articola sia per le vie centrali della città sia lungo la strada di “Portonovo”.

In questo percorso tecnicamente abbastanza impegnativo quanto affascinante si cimenteranno gli atleti che parteciperanno alla gara competitiva dei 21.094 Km, classica distanza di Mezza Maratona, e gli appassionati della gara di 10 Km.

I primi arriveranno sino alla rotatoria di Portonovo per poi fare ritorno, lungo il medesimo tratto , verso il monumento ai Caduti del Passetto, i secondi faranno ritorno alla partenza dopo aver oltrepassato il ponte di Pietralacroce.

Ma ovviamente tutti possono partecipare perché è stata organizzata, anche quest’anno, la Stracittadina di 4 Km aperta a tutti, che in ricordo delle vecchie competizioni su strada e del Palio di Ancona, interesserà il Viale della Vittoria, Corso Garibaldi e Corso Stamira.

La manifestazione prevede anche il terzo raduno di Nordic Walking Marche nel percorso dei 10 Km.

“Una giornata di sport che coinvolgerà la città e le sue vie centrali- hanno sottolineato in conferenza stampa gli assessori Andrea Guidotti allo Sport e al Traffico e Partecipazione democratica Stefano Foresi-  che immaginiamo ancora una volta stracolma di podisti, adulti e bambini insieme senza automobili.  Per questo ringraziamo tutti coloro che la rendono possibile, gli enti patrocinatori gli sponsor e anche la Polizia municipale che garantirà la migliore percorribilità dei percorsi, nonostante il cantiere del viale”.     Un grazie anche ai numerosi volontari della Protezione Civile di Ancona e Filottrano, della Vigilanza Antincendio Boschiva, della Associazione Carabinieri, del Vespa Club, Associazione Radioamatori Italiana e importante presenza della Croce Rossa Italiana con tre equipaggi dislocati lungo il percorso. Un ringraziamento particolare  è arrivato dal presidente del CONI, Giuseppe Scorzoso,  alla Stamura- rappresentata dalla presidente Donatella Montanari e da Simone Rocchetti  per l’impegno che sta portando avanti- e  a Telethon (cui verrà devoluto 1 euro per ogni pettorale acquistato), e Simply, partner della manifestazione.   Un evento- è stato sottolineato da tutti i presenti- importante non solo sotto il profilo sportivo, ma anche dal punto di vista della ospitalità e del turismo.

Ritrovo per tutti di fronte allo Stadio Dorico alle ore 8,00 domenica 30 ottobre.  Per il percorso di 21km le adesioni stanno arrivando infatti da ogni parte d’Italia.

E se le iscrizioni- per il tracciato principale si effettuano tramite Fidal-  per le altre due gare ci si può iscrivere, acquistando il pettorale presso i centrali bar-caffè  Giuliani, Diana, Moldavia, Cangiani.

Dutrante la conferenza stampa, Alberto Vannucci di Simply nonché  ambasciatore Telethon ha consegnato pergamene in segno di riconoscenza ai partner della competizione che oggni anno offre un importante contributo alla ricerca genetica.

Nei dettagli:  la competizione si svolgerà  domenica 30 Ottobre dalle ore 08.30 alle ore 12.00 ed interesserà il territorio del Comune di Ancona.

PARTENZA:  Viale Vittoria antistante Stadio Dorico.  Quindi Viale Vittoria (parte interna), P.za Cavour, C.so Garibaldi, L.go Sacramento, C.so Stamira, P.za Cavour, Via Vecchini, Via San Martino, Via Isonzo, Via del Conero, località Pietralacroce, S.P. del Conero, rotatoria Portonovo, S.P. del Conero, Via del Conero, Via Santa Margherita.    ARRIVO:  P.za IV Novembre

Il percorso potrà subire alcune variazioni in relazione ai lavori in corso eseguiti dall’Amministrazione Comunale che interessano V.le della Vittoria e C.so Garibaldi.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: