Continua la riqualificazione del centro storico di Pesaro

Continua la riqualificazione del centro storico di Pesaro

Parte il cantiere in via Pedrotti e piazza Olivieri. Dopo le feste il resto degli interventi. Il sindaco Matteo Ricci: “Più bellezza per turismo, commercio e servizi”

Continua la riqualificazione del centro storico di Pesaro

PESARO – Dice Matteo Ricci, davanti al cantiere di via Pedrotti: «Prima dell’estate ci siamo concentrati sulla zona mare. Adesso spostiamo il focus sul centro storico. Sarà più bello, accogliente e riqualificato». Gli investimenti sono noti. Si parla di un milione e mezzo nel complesso per «sei assi strategici». Via Pedrotti e piazza Olivieri — «diventeranno sempre più il cuore della città della musica», ribadisce il sindaco, insieme all’assessore Enzo Belloni — fanno da apripista alla serie: «Siamo partiti: in accordo con i commercianti lavoreremo per concludere l’intervento entro la fine di novembre». Il sindaco va avanti con via San Francesco, corso XI Settembre, via Castelfidardo, piazza Mazzolari Mosca, zona ex Pescheria-Mengaroni: «Su questi tratti partiremo dopo le feste di Natale, per ridurre al massimo i disagi». La linea è «insistere sulla bellezza in funzione dei servizi, del commercio e del turismo». In parallelo i lavori per il selciato «dove sul centro storico – conclude Belloni – l’investimento supera il milione di euro. Il rifacimento della pavimentazione che ha coinvolto e coinvolgerà via Botteghe, via Bruno, via Cassi, via Castelfidardo, via Caviglia, via Corpus Domini, via Della Rovere, via di Ventura, via Diaz, via Gargattoli, via Mazzini, via Mazzolari, via Sabbatini, corso XI Settembre, via Varese, via Zacconi e via Zongo consentirà un colpo d’occhio differente sulla città. Approfittando di questi interventi stiamo rimettendo mano anche ai sottoservizi». (f.n.)

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it