Domenica ad Offida appuntamento con “La cena in vendemmia”

Domenica ad Offida appuntamento con “La cena in vendemmia”

Serata all’insegna dei sapori di stagione nel momento più magico della campagna, con aperitivo e cena gourmet in abbinamento ai vini biologici del territorio

Domenica ad Offida appuntamento con “La cena in vendemmia” Domenica ad Offida appuntamento con “La cena in vendemmia” Domenica ad Offida appuntamento con “La cena in vendemmia” Domenica ad Offida appuntamento con “La cena in vendemmia”

OFFIDA – Un aperitivo al tramonto e una cena firmata dallo chef Roberto Di Sante del ristorante Caffè Meletti da gustare circondati dai vigneti carichi d’uva matura, lasciandosi cullare dal sound di chitarra e contrabbasso: sono gli ingredienti della “Cena in vendemmia” in programma domenica 21 agosto alla cantina Paolini e Stanford di Offida (AP), quando i migliori sapori di stagione saranno abbinati ai vini biologici del territorio nel momento più magico dell’anno.

L’appuntamento è per le ore 19.30 in cantina (Contrada Ciafone, 97), dove al calar del sole come aperitivo lo chef Di Sante presenterà gli ingredienti della cena e proporrà un bis di entrée: un arancino all’anice verde di Castignano, fiordilatte e pomodoro bio agrodolce e un baccalà cotto nella cenere con nocciole del Piemonte, alloro e marmellata di susine e servito… su una carriola in arrivo direttamente dalla cucina.

La cena proseguirà con un bis di antipasti – battuta marchigiana con pesca bianca e crema di zabaione salato e pomata di piselli all’estratto di menta, cozze in tempura ed emulsione della sua acqua di mare – ai quali seguirà un raviolo aperto al ragù banco di vitello con crema di pecorino, tartufo fresco e noci tostate nella cannella. Successivamente sarà servito il “maialino” sotto la vigna, cotto nel vino Syrah della cantina ospitante e impreziosito con more selvatiche, mentre il dessert sarà un bigné con crema di agrume e cocomero al mojito. In abbinamento a ogni portata sarà proposto un vino biologico della cantina Paolini e Stanford.

L’evento, realizzato in collaborazione con l’associazione Picenum Tour, è a numero chiuso: prenotazione obbligatoria al 324.5938465.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: