Polpette piene di chiodi per uccidere i cani nel parco

Polpette piene di chiodi per uccidere i cani nel parco

Un altro vergognoso episodio si è verificato ad Ancona. Lo denuncia il Nucleo di vigilanza zoofila di Legambiente

Polpette piene di chiodi per uccidere i cani nel parco

ANCONA – Si è verificato oggi ad Ancona, nell’ area cani denominata Parco Galassia l’ ennesimo episodio di violenza nei confronti degli animali domestici: è stata rinvenuta infatti nell’ erba alta una salsiccia contenente dei chiodi e solo grazie al tempestivo intervento del conduttore del cane che aveva già afferrato il boccone si è evitato il peggio.

Fa riflettere che proprio all’ interno di uno spazio appositamente creato dal Comune per venire incontro alle esigenze dei proprietari di cani e facilitare la corretta gestione degli animali accadano fatti simili, non isolati, in quanto solo un mese fa era stato rinvenuto nel medesimo luogo, un pezzo  di formaggio con chiodi e qualche anno fa una cinquantina di polpette con lumachicida all’interno.
Il tentativo di regolamentare l’ uso dell’ area con orari più restrittivi non ha minimamente inciso sull’ andamento di tali gravissimi avvenimenti a dimostrazione del fatto che tali atti criminali devono essere repressi duramente.

Il Nucleo di vigilanza zoofila di Legambiente chiederà al Comune di installare  telecamere di video-sorveglianza per far sì che conducano finalmente  all’individuazione dei colpevoli di questi continui atti assurdi.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: