Ballottaggi, nelle Marche netta sconfitta del Pd

Ballottaggi, nelle Marche netta sconfitta del Partito democratico

Pasqualino Piunti del centrodestra è il nuovo sindaco di San Benedetto del Tronto (sconfitto Paolo Perazzoli). Roberto Ascani del Movimento 5 Stelle ha trionfato a Castelfidardo (battuto Henry Adamo)

Ballottaggi, nelle Marche netta sconfitta del Pd

ANCONA – Al ballottaggio, sia a San Benedetto del Tronto, sia a Castelfidardo, il Partito democratico è riuscito a perdere nettamente. Sconfitte pesanti che faranno sicuramente discutere e che indebolisce anche la leadership regionale. Sia quella del partito (Francesco Comi), sia quella in Regione (Luca Ceriscioli).

A questo punto si ravvisa la necessità (come del resto in campo nazionale) di una seria riflessione e, soprattutto, di un ritorno al passato, con un dialogo maggiore (ma, forse, è necessario riavviarlo, visto che non c’è più da anni…) con la gente e con gli alleati del centrosinistra, quei partiti (cosiddetti minori), molto spesso completamente scavalcati.

Ballottaggi, nelle Marche netta sconfitta del Pd

Il nuovo sindaco di San Benedetto del Tronto è Pasqualino Piunti (nella foto), candidato del centrodestra, Ha sconfitto nettamente Paolo Perazzoli, rimontando il distacco che aveva fatto registrare al primo turno. Pasqualino Piunti è diventato il nuovo sindaco di San Benedetto del Tronto  con circa dieci punti di vantaggio sul candidato del centrosinistra (55% contro il 45%). Piunti ha ottenuto 10.709 voti, duemila in più del rivale che si è fermato a 8.632. Alle urne – a San Benedetto del Tronto – si è recato il 50% degli aventi diritto.

Ballottaggi, nelle Marche netta sconfitta del Pd

A Castelfidardo, invece, c’è stata la clamorosa affermazione di Roberto Ascani (nella foto) del Movimento 5 Stelle. Il grillino è diventato sindaco conseguendo il 57,46% (4.319 voti). Sconfitto nettamente Henry Adamo, di Solidarietà Popolare (che ha ottenuto il 42,54%, pari a 3.197 voti).

Anche qui lo sconfitto aveva ottenuto al primo turno un maggior numero di voti rispetto al competitore pentastellato. A Castelfidardo si sono recati alle urne, in occasione del ballottaggio, 7.708 fidardensi, pari al 49,53%.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: