Ballo, canto, moda e illusionismo: successo per il Grand Festival a Rocca Costanza di Pesaro

Ballo, canto, moda e illusionismo: successo per il Grand Festival a Rocca Costanza di Pesaro

Ballo, canto, moda e illusionismo: successo per il Grand Festival a Rocca Costanza di Pesaro Ballo, canto, moda e illusionismo: successo per il Grand Festival a Rocca Costanza di PesaroBallo, canto, moda e illusionismo: successo per il Grand Festival a Rocca Costanza di Pesaro 

PESARO – Prosegue con successo, alla Rocca Costanza di Pesaro, la II edizione del “Grand Festival”, evento che ogni settimana, per tutto il mese di giugno, vedrà esibirsi giovanissimi artisti provenienti da vari paesi (Russia, Bielorussia, Ucraina, Lituania, Lettonia, Moldavia, Austria, Italia ecc.) offrendo al pubblico momenti di grande suggestione grazie alla loro bravura, alle belle coreografie e ai costumi tipici.

Promosso e organizzato dall’associazione bielorussa “L’Onda delle Idee” e da “La vie en Rose” di Pesaro, con il patrocinio del Comune di Pesaro e la collaborazione dell’Accademia internazionale di canto “Città di Pesaro”, il festival ha visto susseguirsi sabato sera momenti di ballo classico e moderno, ginnastica ritmica e artistica, sfilate di moda (abbigliamento per bambini della ditta Kid’s Podium di Minsk e stupendi abiti di “Creazioni Antonella” di Pesaro), l’esibizione di un illusionista ucraino e di “Nonno Bolla” con le sue bolle di sapone. Il “Grand Festival” ha anche una sezione dedicata alla pittura e vari appuntamenti a Candelara, dove i gruppi partecipanti alla rassegna possono visitare il bellissimo borgo ed il “laboratorio delle candele”.  Prossimo appuntamento alla Rocca Costanza di Pesaro sarà sabato 18 giugno alle ore 21 per assistere all’esibizione di altri giovanissimi artisti. L’ingresso è libero.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it