Premiati i parcheggi pubblici di Ancona

Premiati i parcheggi pubblici di Ancona Premiati i parcheggi pubblici di Ancona

Presentati oggi gli esiti dell’indagine Istao sulla Customer Satisfaction.  Le interviste sono state fatte a 1.211 automobilisti da venti studenti dell’Istituto superiore Volterra Elia

Premiati i parcheggi pubblici di Ancona

ANCONA – I parcheggi gestiti da M&P Mobilità e Parcheggi spa sono molto  apprezzati dagli automobilisti:  lo certifica  il risultato di una accurata indagine sulla Customer Satisfaction dei parcheggi pubblici cittadini  Traiano, Cialdini Archi e Umberto I, svolta in collaborazione tra IIS Volterra “Elia”  e ISTAO Istituto Adriano Olivetti,  entrambi di Ancona.   Il progetto è stato articolato in due tappe: 1) le interviste a 1.211 utilizzatori dei parcheggi  ( 95% dei quali residenti ad Ancona e/o Provincia e 70% lavoratori, il 13% è abbonato ),   svolte nell’arco di varie giornate da  20 studenti dell’Istituto comprensivo di Torrette, utilizzando una app creata appositamente da due di loro; b) l’elaborazione e l’organizzazione dei dati, a cura di giovani ricercatori ISTAO, coordinati dal prof. Giusepep Sestili.     L’apprezzamento riscontrato- questo è il primo dato che emerge dall’indagine-  è ampio e deciso: oltre il 75% degli intervistati ha dato un giudizio complessivo “buono” o “ottimo”.     Ancora migliore il giudizio sulla professionalità e cortesia del personale dei parcheggi : il giudizio medio complessivo è pari a  4,31 su un massimo di 5.

Punta di eccellenza il parcheggio degli Archi  – il parcheggio scambiatore per eccellenza che include l’utilizzo gratuito del bus A/R per il centro, con un costo che va da 50 centesimi (1 ora) fino ad un massimo di 2 euro per l’intera giornata-  dove addirittura il 97,2% degli intervistati esprime un giudizio sul personale “buono” o “ottimo”.   Infrequente è risultato  il ricorso ai reclami (3%) e tra questi pochi il 60% ha dichiarato di avere ricevuto tempestiva risposta.  Buon il gradimento per servizi extra quali il lavaggio auto  (65%)

Un’indagine che presenta giudizi sempre e comunque in miglioramento rispetto all’ultima,  svolta nel corso del 2013 e l’obiettivo- ha sottolineato l’Amministratore unico di M&P, Erminio Copparo, è di migliorare ulteriormente il servizio.

L’assessore Stefano Foresi ha ringraziato l’ISTAO e l’ IIS Volterra Elia per il lavoro svolto con grande dedizione e professionalità,  e che ha coinvolto studenti non ancora maggiorenni e giovani ricercatori, tutti molto validi.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it