Cantine Aperte a Offida tra degustazioni, musica e creatività

Cantine Aperte a Offida tra degustazioni, musica e creatività

Cantine Aperte a Offida tra degustazioni, musica e creatività  

Nel week-end la cantina Paolini e Stanford accoglierà enoturisti e curiosi per due giorni all’insegna dei sapori del territorio e della convivialità

Cantine Aperte a Offida tra degustazioni, musica e creatività

OFFIDA – Una passeggiata in vigneto, una visita in cantina, una degustazione con i vini e i prodotti tipici del territorio e un mix di musica e creatività per trascorrere un week-end all’insegna della convivialità: è questa la proposta della cantina Paolini e Stanford di Offida (AP) in occasione di Cantine Aperte in programma sabato 28 e domenica 29 maggio dalle ore 10 alle 19.

Per la manifestazione enoturistica più famosa d’Italia, che quest’anno arriva alla 24esima edizione, sarà possibile degustare alcune nuove annate dei vini della cantina – come l’Incrocio Bruni e il Petit Verdot – e abbinare il pecorino Aurai e il blend Thalia a formaggi, salumi e altri prodotti tipici del territorio per una golosa merenda in mezzo alla natura. Accompagnati dai vignaioli si potrà passeggiare tra i filari e osservare da vicino le diverse fasi della vinificazione per scoprire l’intero percorso dall’uva alla bottiglia.

Gli amanti dell’arte e del design d’autore troveranno allestita una mostra di “luci di cartone”, lampade dal design innovativo ed ecologico realizzate su misura per gli spazi interni, mentre nel pomeriggio di domenica, dalle ore 16 fino alle 19, spazio alla musica dal vivo con la performance dell’Orchestrina in due per un aperitivo finale da gustare sulla terrazza panoramica.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: