Osimo pronta ad accogliere le leggende del basket

Osimo pronta ad accogliere le leggende del basket

Lunedì 25 aprile al PalaBaldinelli si sfideranno campioni di ieri e di oggi in una partita-evento dedicata al coach Alessio Baldinelli. Sul parquet, tra gli altri, anche Achille Polonara, Gianmarco Tamberi e tante stelle dello sport

Osimo pronta ad accogliere le leggende del basket

OSIMO – Tutto pronto a Osimo per “Le Leggende del Basket”, l’evento a scopo benefico che lunedì 25 aprile (ore 16) porterà tantissime vecchie glorie della pallacanestro italiana sul parquet del PalaBaldinelli per disputare una partita amichevole dedicata alla memoria di Alessio Baldinelli. Una vera e propria parata di stelle a cui prenderanno parte, tra gli altri, giocatori mitici come Walter Magnifico, Ario Costa, Antonello Riva, Roberto Brunamonti e Mario Boni, ma anche campioni di oggi come Achille Polonara, l’astro nascente Alessandro Pajola e il recordman azzurro di salto in alto Gianmarco Tamberi, che nell’occasione verrà anche premiato con il Lingotto d’Oro del Coni per i suoi recenti successi.

A sfidarsi sul campo la squadra formata dalle “Leggende” e il team degli Amici di Alessio, l’associazione a scopo benefico composta dai tanti giocatori allenati in carriera da Baldinelli e a lui ancora fortemente legati. L’incontro servirà anche a raccogliere fondi a sostegno della Croce Rossa di Osimo. Una giornata dunque di grande sport, solidarietà ma anche tanto divertimento, che vedrà i piccoli atleti del minibasket assoluti protagonisti prima del match con la possibilità di scendere in campo per conoscere i campioni presenti e ricevere qualche insegnamento. Poi spazio anche all’intrattenimento con gare di schiacciate e tiro da tre punti, a cui potranno partecipare anche alcuni fortunati spettatori.

Alessio Baldinelli, scomparso precocemente nel 2005, è stato un grande personaggio della pallacanestro italiana. L’unico allenatore capace di conquistare tre promozioni consecutive dalla C1 alla Legadue con due squadre diverse: prima sulla panchina di Jesi e quindi su quella di Osimo, dove continua ad essere un personaggio molto amato non solo dagli appassionati. Un affetto dimostrato anche da tutto il mondo del basket italiano, che si è prontamente mobilitato per ricordarne la figura.

I biglietti per assistere all’incontro, organizzato con il patrocinio del Comitato Regionale Marche della FIP, sono acquistabili online e nelle rivendite del circuito Vivaticket (ad Osimo presso Primavisione). Prezzo intero € 10 + dp, ridotto sotto i 16 anni € 2 + dp..

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it