Il Consolato di Ancona esporta la cultura italiana in Russia

Il Consolato di Ancona esporta la cultura italiana in Russia

La regione russa di Tula ha chiesto di poter realizzare la terza edizione del Festival internazionale “Serate russe in Italia” trasformandolo in “Serate italiane in Russia”

Il Consolato di Ancona esporta la cultura italiana in Russia

ANCONA – Il Consolato Onorario della Federazione Russa di Ancona esporta nuovamente la cultura italiana in Russia.

Siamo particolarmente lieti ed onorati di comunicare che, da parte del Ministro della Cultura e del Turismo della Regione di Tula (territorio ad ovest della Federazione dove ha avuto i natali il grande scrittore Lev N. Tolstoj) T. V. Ribkina, è giunta alla Direttrice (Coordinatrice) del Festival Internazionale “Serate Russe in Italia” Zhanna Viktorovna, la seguente lettera:

“Vogliamo esprimerLe tutto il nostro rispetto ed invitarLa a collaborare all’organizzazione e allo svolgimento di un Festival della Cultura Italiana nella città di Tula dal 2 al 4 dicembre 2016, quale coordinatore delle iniziative culturali del Consolato Onorario della Federazione Russa delle Marche e dell’Associazione “Amici dell’Italia e della Russia”.

Presa visione del successo con il quale si è svolto il I Festival Internazionale “Serate Russe in Italia” nell’anno 2015, è nostra intenzione di proporLe di svolgere il Festival Internazionale “Serate Italiane in Russia” nella città di Tula.

Le chiediamo inoltre di fungere da collegamento per consentirci di stabilire relazioni amichevoli tra il Governo della Regione di Tula e il Consolato Onorario della Federazione Russa di Ancona, al quale chiediamo il patrocinio non oneroso per il sopradetto festival.

Nella speranza di una risposta positiva che ci consenta una futura reciproca collaborazione, ringraziamo salutando con stima”.

Il festival, patrocinato dal Consolato di Ancona ed organizzato dalla dinamica direttrice ( coordinatrice) Zhanna Viktorovna in collaborazione con l’Associazione “Amici dell’Italia e della Russia”, ha come presidente onorario il Console Onorario della Federazione Russa Prof. Cav. Gr. Cr. Armando Ginesi.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: