Aperitivi artigiani, quando il gusto incontra la poesia

Aperitivi artigiani, quando il gusto incontra la poesia Aperitivi artigiani, quando il gusto incontra la poesia Aperitivi artigiani, quando il gusto incontra la poesia Aperitivi artigiani, quando il gusto incontra la poesia

Aperitivi artigiani, quando il gusto incontra la poesia

Sabato appuntamento a Mogliano al Museo di Terre Artigiane (alle ore 17.30). Previsti gli interventi del poeta Giordano De Angelis, scrittore del libro “Arti e Mestieri. Rime in dialetto maceratese” e del professore Luigi Ricci, socio fondatore dell’Associazione Casale delle Noci

Aperitivi artigiani, quando il gusto incontra la poesia Aperitivi artigiani, quando il gusto incontra la poesia

MOGLIANO – Aperitivi artigiani: quando il gusto incontra la poesia. Ad un anno dall’inaugurazione, continuano a Mogliano le attività del progetto Museo Terre Artigiane. Sabato 12 marzo si tiene il primo appuntamento di un programma volto allo sviluppo di azioni culturali, sociali, ambientali ed economiche necessarie per riqualificare un territorio potenzialmente ricco, ma strutturalmente ancora poco attrezzato per nuove forme di economia diffusa. L’appuntamento è alle ore 17.30 nel Museo Terre Artigiane, ed è promosso dalle aziende e dagli enti partner del progetto che dà il nome al Museo ,in collaborazione con il Comune di Mogliano.

Obiettivo comune è continuare il confronto tra soggetti diversi operanti nello stesso territorio (amministrazioni comunali, artigiani, produttori locali, commercianti, attività ricettive, operatori turistici, associazioni) che porti alla creazione di un programma “partecipato” volto alla costruzione di una rete di beni, servizi e saperi che valorizzi forme economiche già esistenti e incentivi la nascita di nuove realtà professionali. Una rete che permetta di dare vita ad un “prodotto” di qualità che attiri un turismo responsabile e consapevole, ma soprattutto dia nuova ricchezza equa e solidale al territorio.

L’appuntamento di sabato 12 marzo, incentrato sul tema “Artigianato tra passato, presente e futuro. Come l’artigiano diventa l’eccellenza del territorio”, prevede l’intervento del poeta Giordano De Angelis, scrittore del libro “Arti e Mestieri. Rime in dialetto maceratese” e del professore Luigi Ricci, socio fondatore dell’Associazione Casale delle Noci.

Al termine della discussione è possibile assaggiare un gustoso aperitivo con prodotti tipici offerto da alcuni produttori locali, aderenti al progetto Terre Artigiane.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: