Anche l’Università di Urbino partecipa a Tipicità 2016

Anche l’Università di Urbino partecipa a Tipicità 2016

Anche l’Università di Urbino partecipa a Tipicità 2016

L’Ateneo interviene alla manifestazione con un proprio stand. Saranno proposti due eventi nell’ambito dei programmi Teatro dei Sapori e Focus & Dintorni

Anche l’Università di Urbino partecipa a Tipicità 2016

Anche l’Università di Urbino partecipa a Tipicità 2016 tipicitaPopolo-di-Tipicita21

URBINO – Dal 5 al 7 marzo, l’Università di Urbino parteciperà alla 24a edizione del “Festival del Gusto, Tipicità 2016”. Si tratta di un Salone organizzato dal Comune di Fermo in collaborazione con partner pubblici e privati del territorio, dedicato a imprese, professionisti, gourmet, consumatori e food trotter, che quest’anno propone un programma di oltre 80 eventi, esplorando le diverse dimensioni del cibo, del territorio e del “saper fare”.

La manifestazione muove dall’identità locale, sviluppando un confronto con altre comunità italiane e straniere (l’edizione di quest’anno ospiterà, in particolare, il Parco del Cilento, il circuito delle Piccole Italie e la Federazione Russa) ed è organizzata in tre sezioni: “Food & Wine”, una rassegna dei prodotti enogastronomici della tradizione regionale e delle principali novità del settore (come, ad esempio, le birre artigianali e le produzioni eco-friendly); “Experience”, un percorso attraverso le destinazioni turistiche e gli appuntamenti più rappresentativi delle identità e delle culture locali; “Art & Genius”, il padiglione dedicato all’ingegno creativo, con la presentazione delle griffe e delle icone più significative a livello regionale.

L’Università di Urbino sarà presente alla manifestazione con un proprio stand, proponendo due eventi nell’ambito dei Programmi Teatro dei “Sapori” e “Focus & Dintorni”, con l’obiettivo di presentare l’insieme delle attività didattiche e di ricerca svolte dai docenti e dai ricercatori dell’Ateneo, in ambiti disciplinari diversi, sul tema dell’Agrifood. Il 5 marzo, alle ore 15.00, presso la Sala Picena del Teatro dei Sapori, si svolgerà un incontro dal titolo “A tavola con i protagonisti del Rinascimento” in cui interverranno Rodolfo Coccioni (Dipartimento di Scienze Pure e Applicate di Uniurb) e Daniela Storoni (Titolare di Rinascimento a Tavola ed Esperta di cucina rinascimentale), durante il quale sarà presentato il Corso di Alta formazione dell’Università di Urbino: “La Terra a tavola”. Il 6 marzo, alle ore 18.00, presso la Sala Convegni Crivelli, sarà organizzato un Convegno sulle nuove opportunità delle scoperte scientifiche per la valorizzazione della cultura della terra e del vivere sano dal titolo “Urbino mangiare ideale: quando la scienza incontra le tradizioni per un nuovo rinascimento dell’alimentazione”.

L’introduzione ai lavori è affidata a Elena Viganò, Docente del Dipartimento di Economia, Società, Politica. Seguiranno gli interventi di diversi docenti e ricercatori dell’Ateneo di Urbino: Gervasio Antonelli (Dipartimento di Economia, Società, Politica); Paolo Ninfali e prof.ssa Elena Piatti (Dipartimento di Scienze Biomolecolari); Sabrina Donati Zeppa (Dipartimento di Scienze Biomolecolari), Maria Francesca Ottaviani (Dipartimento di Scienze Pure e Applicate), Piero Sestili (Dipartimento di Scienze Biomolecolari), Antonella Amicucci (Dipartimento di Scienze Biomolecolari), Giovanni Zappia (Dipartimento di Scienze Biomolecolari), Tonino Pencarelli (Dipartimento di Economia, Società, Politica), Riccardo Santolini e Elisa Morri (Dipartimento di Scienze Biomolecolari), Mario Corsi, Bernardo Valli e Massimo Russo (Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali: Storia, Culture, Lingue, Letterature, Arti, Media). Infine, saranno presentate, nell’area “Art&Genius”, le startup incubate dall’ATS CultLab, realizzato nell’ambito di un Progetto coordinato da Giorgio Calcagnini per l’Università di Urbino, da Carla Danani per l’Università di Macerata e da Letizia Urbani per l’ente di ricerca Meccano. (eg)

Nelle foto:Rodolfo Coccioni e Piero Sestili

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: