Silvio Gregorini nuovo segretario dei Giovani democratici

Silvio Gregorini nuovo segretario dei Giovani democratici

Si è svolto a Corinaldo il congresso provinciale della Federazione di Ancona. Marco Pettinari ha relazionato sull’attività svolta negli ultimi quattro anni

Silvio Gregorini nuovo segretario dei Giovani democratici

CORINALDO – Si è svolto il Congresso provinciale dei Giovani Democratici della Federazione di Ancona, nella splendida cornice della Sala consiliare “A. Ciani” del Comune di Corinaldo.

I lavori congressuali sono stati aperti dal Presidente congressuale Alessandro De Nicola, che ha spiegato l’iter dei lavori e portato un suo personale saluto e ringraziamento a tutti i presenti.

Il Segretario uscente Marco Pettinari ha quindi relazionato sull’attività svolta durante i suoi 4 anni di mandato, non senza una forte emozione nel ricordare esperienze ed episodi che hanno segnato tutta l’attività politica provinciale.

Coi saluti del deputato PD Emanuele Lodolini, dei Consiglieri regionali Gianluca Busilacchi e Fabrizio Volpini, del Sindaco di Corinaldo Matteo Principi e dell’Assessore Giorgia Fabri, del Segretario PD di Corinaldo Riccardo Silvi e del Referente provinciale di Libera Francesco Coltorti, si è aperto il dibattito sul ruolo e sul futuro dei Giovani Democratici. Un dibattito che ha riguardato temi cari all’Organizzazione giovanile, come l’Europa, i diritti civili, le nuove forme di amministrazione, la militanza sul territorio e l’importanza della formazione politica continua. Dibattito che si è poi concluso con l’intervento del candidato alla Segreteria GD nazionale Mattia Zunino.

Il nuovo Segretario, Silvio Gregorini, è stato eletto per acclamazione. “Su due colonne portanti si regge l’attività politica della nostra federazione” – ha affermato nel suo discorso – “la passione politica e gli ideali comuni. Senza passione, gli ideali sono solo ideologia che dimentica il lato umano; senza ideali, la passione non potrà mai essere coerente e lungimirante, ma solo cieca impulsività destinata a bruciarsi in fretta. Ma soprattutto, un gruppo di persone che condivide passione ed idee è più che un gruppo politico: è prima di tutto un gruppo di amici che vogliono costruire insieme il proprio futuro.”

La serata si è infine conclusa con l’intervento ed i saluti del Segretario GD Marche Roberto Tesei, anche lui a termine mandato, che ha ricordato il lavoro e le attività condivise con la Federazione anconetana.

Il prossimo passaggio sarà il Congresso regionale, che si svolgerà alla Sala Ridotta dello Sferisterio di Macerata domenica 28 febbraio.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it