Lutto nell’atletica: è scomparso Roberto Del Brutto

Lutto nell’atletica: è scomparso Roberto Del Brutto. Dirigente e giudice di gara, è stato presidente del Comitato regionale e consigliere nazionale della Fidal

Lutto nell’atletica: è scomparso Roberto Del Brutto

FABRIANO – Una triste notizia colpisce l’atletica marchigiana. Oggi è venuto a mancare Roberto Del Brutto, all’età di 78 anni. Presidente del Comitato Regionale FIDAL Marche dal 1993 al 1996, vicepresidente dal 1997 al 2000 e poi consigliere nazionale FIDAL dal 2001 al 2004, mentre dal 2005 era componente della Commissione Onorificenze federale.

Nato a Fabriano il 29 gennaio del 1938, è stato uno dei soci fondatori dell’Atletica Fabriano nel 1961 e a lungo vicepresidente della società. Ha dato un contributo fondamentale, negli anni di presidenza del Comitato, al rilancio del movimento regionale. Però ha svolto un’importante attività da giudice di gara, fin dal 1962, arrivando nel 1980 al ruolo di starter nazionale. Nel 1981-82 è stato consigliere del Comitato Regionale, e ha ricevuto nel 2009 la Quercia al merito atletico di 3° grado, oltre alla Stella d’oro CONI al merito sportivo. Molto noto anche per la sua attività lavorativa, nello studio dentistico di famiglia.
Il presidente del Comitato Regionale FIDAL Marche, Giuseppe Scorzoso, e tutta l’atletica marchigiana in questo momento di cordoglio si stringono intorno ai suoi cari, alla moglie Anna e al figlio Mauro. “Per me è come un fratello – ricorda Scorzoso – con lui ho condiviso questi ultimi 25 anni, di atletica ma non solo, ed è stato il mio punto di riferimento”.

La cerimonia funebre si terrà sabato 13 febbraio dalle ore 11.00, nella Cattedrale di San Venanzio a Fabriano.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: