BOCCE / Prosegue il momento difficile per le marchigiane impegnate in serie A

[themoneytizer id=17589-1]

BOCCE / Prosegue il momento difficile per le marchigiane impegnate in serie A 

Il Montegranaro, contro i campioni d’Italia del Boville Marino (0-2) incassa la terza sconfitta consecutiva. L’Ancona 2000 non va oltre l’1-1 interno con la CVM Montegridolfo

ANCONA – Prosegue il momento opaco per le marchigiane di serie A. Il Montegranaro, complice un calendario difficile, si è incagliato a quota 17 punti e contro i campioni d’Italia del Boville Marino (0-2) incassa la terza sconfitta consecutiva, la prima casalinga. L’Ancona 2000 non va oltre l’1-1 interno con la CVM Montegridolfo, non riuscendo nella seconda parte di gara a conservare il prezioso punto colto da Patregnani nella prova individuale. Per i dorici appena due punti conquisati nelle ultime cinque giornate.

Risultati 11ª giornata: Montegranaro – Boville Marino 0-2, Ancona 2000 – CVM Montegridolfo Rn 1-1, Centro Lars Sa – Virtus L’Aquila 2-1, GS Rinascita Mo – Fashion Cattel Tv 3-0, Montecatini Avis – Alto Verbano 1-1.

Classifica: Alto Verbano Va, Virtus L’Aquila, Boville Rm punti 23; CVM Montegridolfo punti 18; Montegranaro punti 17; Centro Lars Sa punti 16; Fashion Cattel Tv punti 10; GS Rinascita Mo punti 9; Ancona 2000 punti 7; Montecatini Avis punti 4.

SERIE B: VALLEFOGLIA A TUTTA, MONTESANTO E COFER METAL PARI IN TUTTO

Il Vallefoglia sfrutta al massimo il doppio turno casalingo e batte (2-0) anche l’Europlak Mosciano, chiudendo la gara già nel primo tempo con i punti della terna Giovanelli (2° set Marini) – Maione – Paganelli (doppio 8-7) e con Porrozzi nell’individuale (doppio 8-5). In bianco (0-0) il derby tra Montesanto e Cofer Metal Marche vissuto sempre sul filo dell’equilibrio (46 punti per i potentini contro i 45 dei fidardensi).

Risultati 8ª giornata: Vallefoglia – Europlak Mosciano 2-0, Montesanto Potenza Picena – Cofer Metal Marche Castelfidardo 0-0, Framesil Pineto – Aper Capocavallo 1-1, S.Erminio Umbrò – Mp Filtri Caccialanza 1-3.

Classifica: Mp Filtri Caccialanza punti 21; Aper Capocavallo Pg punti 16; Vallefoglia punti 13; Framasil Pineto Te punti 11; S.Erminio Pg punti 10; Europlak Mosciano Te punti 7; Montesanto Potenza Picena punti 6; Cofer Metal Castelfidardo punti 5.

SERIE C: OIKOS AI PLAYOFF, LA SPORTIVA DÀ L’ARRIVEDERCI

L’ultima giornata della stagione regolare consegna all’Oikos il pass per i playoff. La formazione di Fossombrone vince a Jesi (2-0) e non si lascia sfuggire l’occasione di chiudere al comando il raggruppamento 6 con 3 lunghezze di vantaggio sul Lucrezia S.T.L. Group (3-0 sul già retrocesso Bar Cardelli Monsano). L’Oikos rappresenterà le Marche agli spareggi per la promozione in B insieme al Fontespina, già vincitore del gruppo 7. Nell’ultimo turno i civitanovesi pareggiano in casa (1-1) con La Sportiva, pareggio che tuttavia non basta alla squadra di Castel di Lama per evitare la retrocessione: La Sportiva chiude a pari punti con la Vemac (1-1 sul campo della Civitanovese – V. Gattafoni), ma è penalizzata dai peggiori scontri diretti (0-0 e 0-3).

Girone 6, risultati 6ª e ultima giornata: Moncaro Jesina – Oikos Fossombrone 0-2; Lucrezia S.T.L. Group – Bar Cardelli Monsano 3-0. Classifica: Oikos Fossombrone punti 16; S.T.L. Group Lucrezia punti 13; Moncaro Jesina punti 6; Bar Cardelli Monsano punti 0.

Girone 7, risultati 6ª e ultima giornata: Fontespina – La Sportiva 1-1; Civitanovese V. Gattafoni – Vemac Sambucheto 1-1. Classifica: Fontespina Civitanova punti 15; Civitanovese V. Gattafoni punti 6; Vemac Sambucheto, La Sportiva Castel di Lama punti 4.

BOCCE / Prosegue il momento di difficile per le marchigiane impegnate in serie ABOCCE / Prosegue il momento di difficile per le marchigiane impegnate in serie A

A BOLOGNA BRILLA LA STELLA DI JESSICA GELOSI

Brillante secondo posto per Jessica Gelosi al 15° G.P. Tagliavini, gara nazionale femminile organizzata a Bologna dalla bocciofila Parmeggiani. L’atleta della bocciofila Fontespina Civitanova è stata protagonista di un ottimo torneo e si è arresa alla bolognese Chiara Morano (Osteria Grande) al termine di una spettacolare finale (12-10). Nella categoria B-C buoni piazzamenti per Maria Pascolini (Tolentino), quinta, e per Chiara Gasperini (Lucrezia), ottava.

BOCCE / Prosegue il momento di difficile per le marchigiane impegnate in serie A BOCCE / Prosegue il momento di difficile per le marchigiane impegnate in serie A BOCCE / Prosegue il momento di difficile per le marchigiane impegnate in serie A

A FRANCO SAMPAOLO E DAVID TORRESI IL 4° TROFEO BREGA EUGENIO DI MOIE

Appuntamento per quasi 700 giocatori a Moie, dove la bocciofila Ermanno Campanelli ha mandato in scena l’edizione numero 4 del Trofeo Brega Eugenio (13° Memorial Adelio Priori), gara regionale festiva a coppia diretta da Giuseppe Spaccasassi. Franco Sampaolo e David Torresi (Castelraimondo) si sono aggiudicati la categoria A-B, vincendo 12-3 la finale con Giovanni Cognigni e Stefano Spernanzoni (Elpidiense); terzi Manuel Gattari e Marco Sabbatini (Fontespina), quarti Fabio Cammertoni ed Enzo Marchionni (XXIV Maggio Macerata). Nella prova riservata alla categoria C il successo è andato ad Angelo Giaconi e Gianni Paoltroni (Montefanese) che in finale hanno avuto la meglio (12-8) su Giuseppe Bartolini e Giannino Vincenzi (La Novilarese); terzo posto per Silvia Danzi e Luciano Mauri (Metaurense), quarto per Alessio Antognoni e Claudio Antonioni (San Cristoforo Fano).

BOCCE / Prosegue il momento di difficile per le marchigiane impegnate in serie A

A FABIO DIAMANTI E MASSIMO PETRINI IL TROFEO CITTA’ DI PETRITOLI

Fabio Diamanti e Massimo Petrini si sono aggiudicati il Trofeo Città di Petritoli, gara regionale diretta da Giuseppe Nori riservata alla categoria C. La coppia della bocciofila San Michele Lido di Fermo ha regolato (12-8) in finale Roberto Centanni e Graziano Gattafoni (Fontespina) grazie ai 4 punti conquistati sull’ultimo lancio. Al terzo posto si sono piazzati Bruno Formentini ed Ennio Regolo (Fermana), al quarto Luciano Ferracuti ed Elisabetta Piermartire (Sant’Andrea M.Urano).

BOCCE / Prosegue il momento di difficile per le marchigiane impegnate in serie A BOCCE / Prosegue il momento di difficile per le marchigiane impegnate in serie A

PROVINCIALI, ASSEGNATI TRE TITOLI A TERNA DI CATEGORIA A

Nella nuova tornata dei campionati provinciali sono stati assegnati i titoli della terna di categoria A nei comitati di Ancona, Macerata e Pesaro-Urbino. Le corsie del bocciodromo dell’Ancona 2000 (direttore Giuliano Molinari) si sono rivelate propizie ai padroni di casa Giuseppe Castelli, Marco Cesini e Matteo Luchetti che hanno battuto in finale Maurizio Ascani, Gianni Magnaterra ed Emanuele Mencucci (Castelfidardo). Manuel Gattari, Manuel Macellari e Marco Sabbatini (Fontespina Civitanova) hanno conquistato il titolo provinciale di Macerata nella finale diretta da Luigi Emiliani e disputata alla bocciofila Civitanovese – V. Gattafoni), superando (12-4) Stefano Crucianelli, Simone Elisei e Attilio Principi (Porto Potenza), mentre per la provincia di Pesaro-Urbino si sono laureati campioni Lucio Cercolani, Marco Paganucci e Simone Rosati (Tavernelle Serrungarina), battendo (12-6) Giorgio Allegrezza, Orfeo Aureli e Alberto Pieraccini (Colbordolo) nella finale disputata alla bocciofila Urbinate e diretta da Gelsomino Torcolacci.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.altrogiornalemarche.it